chevron_right Teleidea Progetti
info_outline INFO
location_on Via Palermo, 10, 59013 Montemurlo PO
phone 0574 798 743
print 0574 17 42 088
email info@teleidea.net
sendCONTATTACI

Seguici su:

Facebook

Impianti KNX

date_range 19 Giugno 2021 access_time 18:21

Sentire parlare di impianti KNX (Konnex) al giorno d’oggi non è più un caso raro. Infatti, questi sistemi domotici di building automation stanno prendendo sempre più piede per quanto riguarda le progettazioni industriali di nuova generazione, che sfruttano al massimo l’interattività tra i componenti singoli di un sistema articolato.

Teleidea KNX


D’altronde “l’automazione non deve essere necessariamente complessa”, come riportato dal sito ufficiale dell’associazione KNX, ma “ha bisogno semplicemente di un sistema che risolva il problema dei dispositivi isolati e garantisca che tutti i componenti possano comunicare tra di loro per mezzo di un linguaggio comune”. E il sistema Konnex è lo standard mondiale per la gestione automatizzata e decentralizzata degli impianti.

Come funziona

Un sistema Konnex può essere installato sia in edifici nuovi, appena costruiti, sia in quelli preesistenti e permette la trasmissione di informazioni tra i sensori e gli attuatori.

In parole povere gli attuatori comprendono tutte quelle apparecchiature che rispondono alle richieste: lampade che regolano l'intensità luminosa, telecamere che inviano le immagini riprese all'esterno e così via. I sensori, invece, sono i software che inviano i comandi e che mandano, ad esempio, i giusti impulsi alle lampade o che permettono di ricevere l'immagine della telecamera di sorveglianza direttamente sullo smartphone.

In una fabbrica smart, con il supporto delle nuove tecnologie di building automation, si possono gestire in modo integrato e computerizzato:

  • l’illuminazione
  • le utenze motorizzate
  • il sistema di riscaldamento
  • il sistema di aspirazione e di ventilazione
  • l’energia e i carichi elettrici
  • la security e la sorveglianza

Il tutto avviene tramite software all’avanguardia, progettati con un’interfaccia intuitiva che permette il monitoraggio e la modifica dei parametri da remoto, sfruttando una semplice connessione Internet. Dal notebook, dall’iPad, dall’iPhone o da un qualsiasi telefonino abilitato, gestire l’irrigazione, l’impianto elettrico o il sistema di riscaldamento diventa un gioco da ragazzi!

In più l’utilizzo di impianti domotici in campo industriale, aiuta a monitorare in tempo reale i costi dei consumi energetici e l’inquinamento prodotto. Questo vuol dire che, i soldi spesi in lavori per rendere domotica la propria azienda, possono essere recuperati nel tempo grazie ai risparmi ottenuti.

Teleidea KNX

Interoperabilità e ampia scelta di dispositivi

Il marchio KNX assicura la piena compatibilità degli impianti installati con tutte le apparecchiature dei maggiori produttori mondiali di sistemi per l'automazione degli edifici.

Infatti tutti i dispositivi certificati con lo standard KNX sono tra loro pienamente compatibili, intercambiabili e operativi. Immaginate di aver realizzato un sistema KNX in cui avete utilizzato un dispositivo del produttore ‘A’ il quale, a distanza di anni, si è rotto e deve essere sostituito urgentemente. Nel caso in cui il dispositivo del produttore ‘A’ non fosse disponibile, potreste optare per una soluzione simile di un secondo produttore, con caratteristiche praticamente uguali a quelle del precedente. Bene, lo standard vi permetterà di prendere il dispositivo del produttore ‘B’ e utilizzarlo senza alcun problema di compatibilità e funzionalità, semplicemente configurandolo in maniera corretta.

Ad oggi fanno parte dell’associazione KNX ben 423 produttori di 43 diversi paesi del mondo, osservando tali cifre si può comprendere la varietà e quantità di dispositivi che è possibile trovare sul mercato.

È per questo che noi di Teleidea Impianti, già dal 2013, siamo partner Konnex, perché è una garanzia per i nostri clienti.