chevron_right Teleidea Progetti
info_outline INFO
location_on Via Palermo, 10, 59013 Montemurlo PO
phone 0574 798 743
print 0574 17 42 088
email info@teleidea.net
sendCONTATTACI

Seguici su:

Facebook

Evita falsi allarmi in casa

date_range 26 Ottobre 2020 access_time 18:08

Il tuo antifurto scatta quando non deve? Allora probabilmente ti stai trovando ad affrontare diversi inconvenienti. Le rimostranze dei vicini, ad esempio, oppure risvegli notturni decisamente poco piacevoli e carichi di paura ingiustificata.

falso allarme - teleidea


Possono esserci poi conseguenze anche gravi: le chiamate automatiche continue alle forze dell'ordine potrebbero sfociare in una denuncia per procurato allarme. I parenti o amici che hai inserito come numeri per le emergenze invece difficilmente ti denunceranno, ma potrebbero trovare sicuramente fastidiosi i falsi allarmi.

Ma è anche una questione di sicurezza vera e propria: molti ladri fanno scattare a vuoto apposta l'antifurto, per ottenerne la disattivazione e poter quindi agire indisturbati.

Meglio quindi prendere fin dall'inizio le giuste precauzioni per avere un antifurto funzionante nel modo corretto, con margini di errore minimi. Per evitare i falsi allarmi occorre, però, capire ed eliminare le diverse cause.

Problemi nell'alimentazione del sistema di antifurto: blackout o batteria scarica.

Molti vecchi antifurti non funzionano in caso di problemi alla corrente elettrica: e così si attivano non appena scatta la corrente elettrica.

Un problema simile si ha per antifurti con batteria, se però questa si scarica.

Come prevenire questi problemi:

Scegli antifurti più evoluti, che hanno una batteria di riserva che si attiva in caso di lockdown e che ti segnalano quando la batteria sta per finire. Gestirli senza falsi allarmi sarà molto più semplice!

La semplice disattenzione

Come sempre, il fattore umano è quello più a rischio. Basta essere sovrappensiero e ci si scorda di disattivare l'antifurto al nostro rientro, o prima di aprire una finestra, o di passeggiare per un giardino protetto da un sistema di allarme con sensori perimetrali.

Come prevenire questi problemi:

Non potremo mai evitare del tutto le piccole dimenticanze, ma è utile farsi spiegare molto dettagliatamente il funzionamento del proprio sistema di antifurto. In questo modo diventa più semplice fare errori banali e risulta più semplice anche focalizzare meglio l'attenzione e ricordare.

Animali e agenti atmosferici

E se l'intruso fosse un gatto di passaggio, un riccio, uno scoiattolo? O magari una grandinata, o una raffica di vento. Con gli antifurti perimetrali avere questo tipo di falsi allarmi è piuttosto semplice: una ventata smuove una finestra e la fa traballare, un

Come prevenire questi problemi:

In passato gli antifurto che suonavano all'unisono erano un problema frequente, ad esempio, in caso di violenti temporali. Oggi invece gli antifurti di buona qualità si basano, di solito, su una doppia tecnologia: ad esempio, rilevazione a raggi infrarossi e a microonde, oppure con telecamera visiva. L'allarme scatta solo se il rischio è confermato, in altre parole. La sicurezza è maggiore sia nei confronti di eventuali intrusi, sia contro i falsi allarmi.

falsi allarmi - teleidea

In sintesi...

Come vedi a ogni problema c'è una soluzione. Il tuo.

Scegli un sistema di buona qualità, non uno troppo economico
Sarà sicuramente un prodotto pensato per evitare al massimo i falsi allarmi.

Fallo installare da professionisti competenti e fatti spiegare bene il funzionamento.
L'elemento umano è sempre essenziale: controlla le referenze e la serietà dell'azienda che ti installerà l'antifurto; una volta scelta, affidati al consiglio dei tecnici e cerca di capire al meglio come funziona il tuo nuovo allarme.

Ricordati di fare manutenzione costante.
Un impianto in piena efficienza è meno soggetto ai falsi allarmi.

Come sempre, siamo a tua disposizione per consigliarti un sistema di sicurezza e di allarme all'altezza delle tue esigenze.