chevron_right Teleidea Progetti
info_outline INFO
location_on Via Palermo, 10, 59013 Montemurlo PO
phone 0574 798 743
print 0574 17 42 088
email info@teleidea.net
sendCONTATTACI

Seguici su:

Facebook

Cos’è l’industria 4.0

date_range 01 Aprile 2021 access_time 16:25

Cosa vuol dire Industria 4.0? Se vogliamo essere molto sintetici potremmo dire che è un modello di produzione e gestione aziendale basato sulla digitalizzazione. Questo moderno tipo di fabbrica, figlio della quarta rivoluzione industriale, utilizza macchinari connessi al web, effettua analisi delle informazioni ricavandole dalla rete e presenta una gestione più flessibile del ciclo produttivo.

Teleidea - Industria 4.0

L’Industria 4.0 è da alcuni anni al centro della trasformazione economica in Italia e nel mondo, ma vediamo più da vicino in cosa consiste.


La smart factory

All’interno di una smart factory, o fabbrica intelligente in lingua italiana, la produzione è del tutto automatizzata e interconnessa: le macchine dialogano le une con le altre e possono effettuare autodiagnostica e manutenzione preventiva. In questo modo riescono ad individuare eventuali punti critici nel processo produttivo e sono in grado di porvi autonomamente rimedio.

Le nuove tecnologie sono fondamentali per l’Industry 4.0. Oltre agli strumenti per l’analisi dei dati, come big data, open data, Internet of Things o cloud computing, si utilizzano anche le stampanti 3D e i robot programmati per determinate funzioni, i quali lavorano a contatto con l’uomo, apprendendo da esso in modo naturale. 

In tale contesto l’attenzione ai consumi è massima e anche l’energia diventa smart, infatti ci si avvale di sistemi più performanti per ridurre gli sprechi di corrente elettrica, secondo i paradigmi tipici dell'energia sostenibile.

Una nuova rivoluzione industriale

Finora le rivoluzioni industriali nel mondo occidentale sono state tre: 

  1. nel 1784 con la nascita della macchina a vapore e la meccanizzazione della produzione; 
  2. nel 1870 con il via alla produzione di massa attraverso l’uso sempre più diffuso dell’elettricità, l’avvento del motore a scoppio e l’aumento dell’utilizzo del petrolio come nuova fonte energetica; 
  3. nel 1970 con la nascita dell’informatica, dalla quale è scaturita l’era digitale destinata ad incrementare i livelli di automazione, avvalendosi di sistemi elettronici e dell’IT (Information Technology).

Teleidea - Industria 4.0

La data d’inizio della quarta rivoluzione industriale non è ancora stabilita, probabilmente perché è tuttora in corso e solo a posteriori sarà possibile indicarne l’atto fondante. Ma, ad oggi, la Germania rappresenta, in ambito europeo, il paese leader per quanto concerne il passaggio alla quarta rivoluzione industriale e l’approccio ad Industry 4.0. Il paese tedesco è un precursore in questo campo e già da diversi anni cura con particolare interesse lo sviluppo del settore.

In Italia il governo ha adottato pacchetti fiscali e strategie congiunte per spingere sulla digitalizzazione della manifattura.

Ci sono incentivi per quanto riguarda la ricerca e lo sviluppo, per la transizione ecologica o l’innovazione tecnologica 4.0 e anche nuovi finanziamenti destinati all’acquisto di macchinari a basso impatto ambientale che migliorano l’ecosostenibilità di prodotti e processi.

La quarta rivoluzione industriale è già cominciata e porterà le macchine ad un ruolo ancora più fondamentale nei processi produttivi. Lo sviluppo sta avvenendo molto velocemente e ogni potenziale soggetto d’impresa deve avere conoscenza dei possibili benefici connessi all’Industria 4.0.

Volete saperne di più? Contattateci. Siamo a vostra disposizione per ogni informazione.